Richiesta di autorizzazione per le postazioni nomadi lombarde 2020

nomadismo 2Dal 1 gennaio e fino al 31 gennaio 2020, gli apicoltori accreditati e gli enti delegati possono registrare, attraverso l'utilizzo dell'apposita funzionalità in BDR, le domande di autorizzazione per le postazioni nomadi situate sul territorio lombardo. Si ricorda che le postazioni devono essere state preventivamente inserite sul censimento 2019 a 0 (zero) aveari. In caso contrario il censimento dovrà essere necessariamente aggiornato con tutte le postazioni di destinazione per nomadismo prima dell'inserimento della domanda. 

Sono ovviamente fatte salve le condizioni previste dalla normativa Regionale relativamente a circostanze eccezionali o particolari quali:

  • Circostanze eccezionali (ex articolo 12, comma 5 della Legge Regionale 5/2004): domanda ATS oltre il termine del 31 gennaio e valutazione successiva da parte della Commissione apistica
  • Apicoltori fuori regione che intendono praticare nomadismo in Lombardia: domanda all'ATS di destinazione entro il 31 gennaio e inserimento da parte delle ATS in BDR (analogamente a come avviene per gli apicoltori che hanno dato delega alle ATS).

Per registrare le domande in BDR, i soci che hanno delegato Apilombardia alla gestione dell'anagrafe, possono inviare ai tecnici di zona il modello apposito compilato entro e non oltre il 25 gennaio 2020.

Scarica il modello da inviare ai tecnici Apilombardia

Joomla templates by a4joomla