La Cannabis fa bene alle api

cannabisUna recente ricerca della Cornell University (USA) ha riconosciuto l’importanza delle coltivazioni di canapa per la sopravvivenza delle api e di altri impollinatori; un aiuto imprevisto e insperato offerto dall’incremento della coltivazione a seguito della legalizzazione del consumo a scopo ricreativo.

 

La ricerca è interessante per almeno due motivi; primo: si dice chiaramente che tra le cause del drastico declino di api e impollinatori selvatici la principale è rappresentata dall’uso massiccio e sconsiderato di pesticidi in agricoltura; secondo: emerge chiaramente l’importanza della disponibilità costante di polline, e di polline di elevata qualità biologica, per il benessere e lo sviluppo delle colonie. Quest’ultimo è un aspetto che negli ultimissimi anni è diventato oggetto di discussione in una fascia di apicoltori, ma che non è ancora salito, come meriterebbe, nella consapevolezza del dibattito pubblico sulla necessità di iniziative di contrasto del declino di api e impollinatori.

Joomla templates by a4joomla