Il video racconto di Bee Life: ora tocca a noi!

beelife

Online il "video raccontodella Campagna Bee Life in cui tecnici apistici e apicoltori raccontano le battaglie passate, le vittorie raggiunte e le sfide future per salvare le api.

Un video emozionante e coinvolgente, che invita apicoltori, agricoltori e cittadini italiani a mobilitarsi per la causa: salvare le api e la biodiversità.

Leggi tutto...

Bee Life:parte la Campagna che aiuta le api

beelifeCon un appello inviato alle associazioni, agli apicoltori e a tutta la cittadinanza, è stata lanciata la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi in difesa delle api e della biodiversità denominata "Bee Life". Una mobilitazione dal basso che ha come protagonisti tutte le persone che hanno a cuore un'agricoltura senza pesticidi killer d'api e d'insetti impollinatori.

Leggi tutto...

Novità per il bio: informatizzazione dei PAP

HomeSIARL v2In seguito al mutato quadro normativo nazionale per la notifica dell’attività biologica e la compilazione dei programmi annuali di produzione, con delibera n. 114 del 20.12.2013 la Giunta Regionale ha rivisitato le disposizioni relative alla gestione della notifica di attività con metodo biologico e ha introdotto la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale e zootecnica (PAP).

Leggi tutto...

Vespa velutina: lettera di Unaapi ai ministri

vespa velutina 2Con una lettera indirizzata a diversi Ministeri, Unaapi ha chiesto interventi urgenti per l'eradicazione di Vespa velutina. La V. velutina è un pericoloso predatore dell'ape, in grado di distruggere gli alveari e di arrecare danno a tutta l'entomofauna utile, con gravi conseguenze per l'agricoltura e l'ambiente. Originaria della Cina e arrivata in Francia nel 2004 lo scorso anno è stata ufficialmente rinvenuta in provincia di Imperia e Cuneo.

Leggi la richiesta inviata dall'Unaapi ai Ministeri dell'Agricoltura, della Sanità e dell'Ambiente.

 

Polline OGM: nessun obbligo in etichetta per il miele

OGM-pictoUn altro motivo per scegliere il miele italiano. Secondo quanto deliberato dal Parlamento Europeo non sarà obbligatorio indicare sull'etichetta del miele la presenza di polline OGM. Considerando il polline come un componente naturale del miele e non un suo ingrediente, dato che il polline rappresenta mediamente lo 0,5% della massa totale, non sarà possibile sapere se il miele che stiamo comprando contiene tracce di organismi geneticamente modificati.

Leggi tutto...

Vota per le api: nomina Syngenta, Bayer e BASF

Public eye awardsOggi hai una grande opportunità per salvare le api: vota le agrochimiche killer d'api e fai vincere a Syngenta, Bayer e BASF il "Peggior Premio" dei Public Eye Award.

Syngenta, Bayer e BASF sono giganti agrochimici che producono e vendono pesticidi ad alta tossicità per le api e gli altri impollinatori.

Leggi tutto...

La castanicoltura in Lombardia

RICCIO-CASTAGNE-CopiaIl 28 novembre si svolgerà presso la Fondazione Minoprio il Convegno sulla coltura del Castagno, organizzato in collaborazione con ERSAF.

Scarica il programma

 

 

Dossier Vespa velutina

vespavelutinaadulto altoNe abbiamo scritto in alcuni articoli di recente pubblicazione e ne stiamo parlando durante i seminari autunnali di lotta alla varroa. Per imparare a conoscerla meglio e a riconoscerla vi riproponiamo il dossier allegato a Lapis nel 2008, invitando nuovamente a comunicare ai tecnici eventuali prossimi avvistamenti.

Dossier Vespa Velutina

Joomla templates by a4joomla